Genova e il fornitore ENI: tutto ciò che è utile sapere

Home > Genova > Genova

Chiamaci ora per farti aiutare a traslocare le tue utenze Eni nella tua nuova dimora a Genova, o per risparmiare sulla tua bolletta

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Eni a Genova. Residente a Genova e alla ricerca di un fornitore di energia? Scopri tutte le offerte e promozioni Eni a Genova leggendo questa pagina. Qui sotto troverai tutte le informazioni per trovare e recarti al punto Eni più vicino a te a Genova. E non solo, scoprirai come attivare le migliori offerte Eni a Genova e come eseguire tutte le operazioni di attivazione del contatore Eni quando ti trasferisci a Genova.

In alternativa puoi sempre vedere presso gli altri centri Eni nelle città limitrofe: punto Eni presso Tiglieto oppure altrimenti Sant’Olcese. Non dimenticare inoltre che Eni è un fornitore molto conosciuto e che puoi controllare anche i punti Eni della provincia diGenova.

Verifica inoltre l’elenco di tutti gli store Eni non solo a Genova ma anche nella regione Liguria alla pagina dedicata.

Attivare il contatore Eni a Genova

Se hai trovato e attivato l’offerta Eni a Genova che fa per te, si deve quindi andare avanti con la procedura per attivare le utenze nella tua casa a Genova. Per non trovarsi senza luce o gas, bisogna innanzitutto accertarsi che:

  1. Il contatore ci sia o meno
  2. Qualora non ci fosse nella vostra dimora a Genova, allora si dovrà effettuare l’allaccio del contatore
  3. In caso di presenza dello stesso, bisogna valutare se è attivo o meno

Il contatore a Genova è attivo?

Il contatore a Genova può essere inattivo e pertanto si dovrà svolgere la prima attivazione per poter far uso di luce e gas. Viceversa, se chi viveva prima nella casa a Genova ha disdetto il proprio contratto, allora è il turno del subentro, mentre la voltura si farà per mettere il contratto del contatore Eni a Genova a proprio nome modificandone l’intestatario.
Nota che la sostituzione dei vecchi contatori a Genova è fatta gratuitamente dal distributore che fissa la data dell’intervento.

A chi rivolgersi per attivare le utenze luce e gas a Genova?

Se hai necessità di svolgere una di queste operazioni:

  1. Allaccio: Quando non c’è il contatore, allora si dovrà collegare la propria abitazione a Genova alla rete elettrica del distributore.
  2. Prima attivazione del contatore a Genova: Se il contatore c’è ma non è mai stato attivato, allora si dovrà procedere all’attivazione.
  3. Subentro: Il contatore è presente ed era attivo ma ora non lo è più. In tal caso, rivolgendoti ad ENI a Genova potrai riattivarlo ed usufruire di luce e gas.
  4. Voltura: Quando è necessario cambiare l’intestatario sul contratto di fornitura a Genova per metterci il proprio nome.

Allora puoi rivolgerti a:

SERVIZIO CONTATTO
N° verde ENI da fisso 800 900 700
N° verde ENI da mobile 02 44 41 41
N° verde ENI dall’estero 02 896 741 81
N° fax ENI 800 919 962

✅ Per qualsiasi domanda o richiesta, chiamaci e un nostro esperto ti aiuterà!

Contatti ENI a Genova

Numero verde ENI a Genova

Quale che sia la necessità, c’è il numero verde di ENI per poter contattare un operatore specializzato e avere ogni soluzione:

Contatti ENI a Genova Numero Verde
Mettiti in contatto con un operatore ENI 800 900 700
Numero verde per autolettura contatore 800 99 98 00
Numero verde per condomìni e grandi aziende 800 900 400

Altri contatti ENI a Genova

ENI è un fornitore e distributore molto noto e con una forte presenza a Genova. Data la sua rilevanza, ENI offre diversi canali di comunicazione per i suoi clienti genovesi e potenziali tali.

  1. Per accedere all’area clienti online puoi visitare la pagina dedicata
  2. Per clienti domestici, piccole aziende e professionisti, puoi raggiungere il servizio clienti da mobile al 02 44 41 41
  3. Puoi chiamare il mobile 02 44 41 30 per condomìni e aziende medie e grandi

Quale offerta Eni conviene atttivare per gli abitanti di Genova?

Contatta uno dei nostri esperti e lasciati aiutare nella scelta e attivazione nell’attivazione delle offerte. Ti seguiranno in tutte le procedure e il risparmio in bolletta è assicurato!

Le offerte più convenienti ENI per i cittadini genovesi

Chiunque si trovi a Genova ma anche in comuni limitrofi come Tiglieto può approfittare delle tariffe convenienti proposte da ENI, eccone alcune:

NOME TARIFFA TARIFFA COSA INCLUDE
SCELTASICURA F0 0,0452 €/kWh F1 0,0517 €/kWh F23 0,0418 €/kWh
  • Offerta che ti guida dal mercato tutelato al mercato libero.
  • F1: lun-ven 8-19
  • F2:19-8 festività e weekend
LINK 0,1440 €/Smc
  • 24 mesi bloccati
  • 10% di sconto per primi 12mesi
  • ulteriore -10% per 24 mesi se si sceglie la modalità di pagamento con addebito su C/C e la Bolletta Digitale.

Nella tabella sono presenti solo due delle molte tariffe che il fornitore ENI ha pensato per Genova e per i genovesi. Se ti trovi ancora in difficoltà e non sai quale scegliere, chiamaci gratuitamente per ricevere un consulto.

Le zone climatiche: dove si trova Genova?

Come sapranno gli abitanti genovesi, Genova è inserita nella classificazione delle zone climatiche stabilite con un decreto presidenziale del 1993. La divisione pone ogni comune italiano sul territorio nazionale in una serie di fasce dalla A alla F sulla base delle temperature medie. Questa suddivisione serve a gestire e armonizzare l’utilizzo del riscaldamento e delle energie a livello locale e territoriale.

Genova è classificata a sua volta nella zona climatica D secondo i dati ambientali che la caratterizzano. Città nota per le sue attrazioni, ogni anno 869136 turisti vi arrivano e si recano nei 40 musei oppure optano per le sue altre bellezze ed occorrenza come la festa di San Giovanni Battista. Casomai si volesse scrivere una lettera di saluti a qualcuno ivi residente, il codice postale di Genova è 16100.

Disdetta gas e luce ENI a Genova: come fare

Se vivi a Genova e per qualsiasi ragione devi disdire un contratto luce o gas con Eni devi effettuare una richiesta tramite uno dei seguenti metodi:

  1. email
  2. telefono
  3. fax
  4. recarti in un punto fisico Eni a Genova

Solitamente per effettuare una disdetta occorrono in media 7 giorni lavorativi dal momento in cui si effettua la richiesta.

Dopo aver effettuato la richiesta Eni vi richiederà dei documenti utili per finalizzare la procedura di disdetta del contratto ENI a Genova:

  1. codice cliente ENI
  2. carta d’identità e codice fiscale
  3. codice POD o PDR e autolettura contatore a Genova
  4. il giorno in cui si preferisce disattivare la forniture di luce o gas

Lo sapevi?

Quando decidi di disdire un’offerta, puoi chiamare lo 02 94 75 67 30 e ricevere aiuto nella scelta e nell’attivazione della nuova offerta

Risparmiare sull’energia a Genova

Tra le tante opzioni possibili per risparmiare sulla spesa energetica, non tralasciare l’opportunità di richiedere la rateizzazione della tua bolletta per poter pagare in comode soluzioni spalmate su un arco temporale più esteso.

Innanzitutto dovrai verificare che sulla tua fattura compaia la dicitura fattura rateizzabile nella parte per la comunicazione al cliente. In aggiunta a ciò, l’importo fatturato deve essere maggiore o uguale a € 50 e, se la bolletta è domiciliata, allora si dovrà annullare l’addebito con la banca.

Come fare?

Per avviare la rateizzazione della propria bolletta basterà recarsi sul sito di ENI scaricando e compilando l’apposito modulo nella sezione “Le Mie Bollette”. La richiesta verrà poi valutata ed eventualmente approvata e riceverete così la comunicazione dedicata.

Nota bene che la richiesta di rateizzazione deve avvenire entro e non oltre i 10 giorni dalla scadenza della bolletta.

article

Article écrit par :
user

calendrier Aprile 22, 2020

( éditer )

Commentaires

0 Avis

  0/5

Laisser un commentaire

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis : cliquez ici