Store ENI a Castel del Giudice: tariffe e notizie

Home > Isernia > Castel del Giudice

Attiva le tue offerte preferite Eni a Castel del Giudice, sia che tu ti stia trasferendo, sia che tu voglia solo risparmiare

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

ENI è presente a Castel del Giudice come gestore di energia elettrica e gas e come distributore. Si tratta di una delle aziende Italiane più conosciute in Italia, nel mondo e a Castel del Giudice.

Noi di Utenze-lucegas abbiamo creato una guida per aiutarti nelle procedure amministrative di attivazione delle utenze ENI gas e luce a Castel del Giudice.

Grazie alle informazioni qui presenti puoi trovare tutto quello che ti serve sapere su ENI a Castel del Giudice. Dove si trovano i negozi ENI, quali sono le migliori offerte che i cittadini castellani possono attivare, e quali sono i numeri e le persone da contattare per farlo.

Per trovare i negozi ENI a Castel del Giudice puoi cercare direttamente sul sito di ENI.

Altrimenti puoi provare a cercare un negozio ENI nei comuni vicini a Castel del Giudice.

Per i clienti ENI a Castel del Giudice è possibile effettuare la rateizzazione delle bollette

Vuoi risparmiare sulle tue utenze Eni a Castel del Giudice? Niente paura perché puoi effettuare una rateizzazione del pagamento delle bollette Eni a Castel del Giudice!

Sulla base delle condizioni sancite nel contratto di fornitura Eni a Castel del Giudice previsto dall’offerta sottoscritta, potrai attivare il pagamento a rate secondo i modi previsti:

  1. Chiamando il servizio clienti all’800 900 700 (da rete fissa) o allo 02 44 41 41 (da rete mobile
  2. Accedendo all’area My Eni dal sito e selezionando l’opzione apposita nella sezione designata
  3. Recandoti in uno store ENI sul territorio
  4. Con l’app ENI gas e luce

La rateizzazione delle bollette a Castel del Giudice con un’offerta ENI è prevista se:

  • La bolletta di conguaglio a Castel del Giudice è maggiore del doppio dell’addebito più elevato ricevuto nelle precedenti bollette
  • Vi sono stati consumi non registrati in precedenza per un malfunzionamento o una ripetuta mancata fatturazione delle bollette a Castel del Giudice
  • La fattura ammonta a più di € 50

Attiva il tuo contatore luce e gas Enel a Castel del Giudice

Una volta scelta e sottoscritta l’offerta Eni a Castel del Giudice, bisogna procedere con le pratiche amministrative per attivare le utenze Eni a Castel del Giudice. Quando si diventa residenti castellani, si devono infatti svolgere queste pratiche per usufruire dei servizi essenziali.
Per prima cosa, tranquilli che attivare le utenze a Castel del Giudice non è né costoso né difficile. Ecco alcune accortezze che vi suggeriamo nello svolgersi del processo:

  1. Assicuratevi innanzitutto che vi sia il contatore
  2. Se nella vostra casa a Castel del Giudice non c’è, allora è necessario procedere all’allaccio del contatore Eni
  3. Qualora invece il contatore Eni fosse presente nella tua casa a Castel del Giudice, si dovrà considerarne lo stato d’attivazione

Lo stato d’attivazione del contatore a Castel del Giudice

Se il contatore Eni a Castel del Giudice è disattivato, allora sarà necessario effettuare la prima attivazione del contatore Eni, se non è mai stato attivato per renderlo attivo e funzionante. In alternativa si farà il subentro Eni a Castel del Giudice che serve quando i precedenti inquilini della vostra dimora a Castel del Giudice hanno interrotto il proprio contratto prima di andarsene. Infine, se è ancora attivo, si farà una voltura per mettere il contratto a proprio nome.

Come effettuare l’allaccio del contatore Eni nuovo a Castel del Giudice

L’allaccio del contatore Eni a Castel del Giudice ha una durata media che va dai 17 ai 32 giorni lavorativi per la luce e dai 10 ai 60 giorni per l’allaccio del gas. L’allaccio si effettua quando la casa a Castel del Giudice viene a sua volta collegata alla rete di distribuzione locale.
Come per le tempistiche, i costi variano a seconda del fornitore, delle caratteristiche dell’operazione d’allaccio (distanza della dimora, lavori necessari, spese amministrative e burocratiche).

Numero Verde di ENI: 800 900 700 Disponibile dal lunedì al sabato ore 8-20

Subentro luce e gas per gli abitanti castellani

Se i precedenti locatari dell’immobili hanno disdetto il contratto delle utenze, allora si dovrà fare il subentro per la luce o per il gas per riattivare il contatore e le utenze secondo la propria offerta che si è sottoscritta. I costi e le tempistiche per effettuare il subentro e pertanto per riattivare il contatore a Castel del Giudice disattivato dipendono dal tipo di mercato e dai lavori necessari.
In positivo, il subentro può essere svolto con qualsiasi fornitore e quindi i consumatori castellani possono approfittarne per trovare l’offerta per loro più conveniente e passare a questa per poi riattivare il contatore secondo le modalità richieste.

✅ Vuoi vedere quale offerta luce e gas è la migliore? Che aspetti? Chiamaci e fatti aiutare dai nostri esperti! Componi il

Voltura luce e gas a Castel del Giudice

A differenza del subentro, la voltura a Castel del Giudice deve essere fatta sempre con il medesimo fornitore. Quindi se il tuo contatore a Castel del Giudice era attivo con Eni dovrai effettuare un subentro Eni. La voltura è quando si re-intesta un’utenza a proprio nome modificando quindi l’intestatario. Le tempistiche sono di circa 10 giorni per la voltura luce e 7 giorni per quella gas, mentre i costi variano a seconda del tipo di mercato in cui ci si trova.
Per qualsiasi domanda sulla documentazione o la procedura di voltura Eni a Castel del Giudice, non esitare a chiamarci ed un nostro operatore ti seguirà passo passo!

Castel del Giudice: tutti i contatti di ENI

Come contattare ENI a Castel del Giudice

Fornitore e distributore di grande importanza, ENI è raggiungibile facilmente a Castel del Giudice attraverso i numerosi canali di comunicazione messi a disposizione dei clienti castellani. Tra questi canali annoveriamo:

  1. 800 900 700: N° verde da rete fissa in Italia
  2. 02 44 41 41: N° da rete mobile in Italia e a Castel del Giudice
  3. 800 900 400: N° verde da rete fissa in Italia per grandi e medie aziende, condominî e pubblica amministrazione
  4. 02 44 41 30: N° da rete mobile in Italia per grandi e medie aziende, condominî e pubblica amministrazione
  5. 800 999 800: N° verde per l’autolettura del contatore sia da rete fissa che da rete mobile per i clienti castellani
  6. È possibile altresì accedere al sito ufficiale per visualizzare le varie sezioni o richiedere l’assistenza virtuale chattando con un operatore
  7. Si può anche accedere all’area clienti online My Eni da Castel del Giudice, previa registrazione da dove si può accedere a numerosi servizi riservati ai clienti
  8. My Eni è anche scaricabile come app per iOS e Android

Assistenza negli store ENI a Castel del Giudice

Uno dei principali canali d’assistenza sono gli store ENI a Castel del Giudice che l’azienda ha aperto su tutto il territorio italiano per venire incontro ai suoi clienti. Vi sono oltre 150 punti ENI che offrono aiuto, sostegno e soluzioni personalizzate per i problemi dei clienti. Gli operatori ENI presenti nei vari store infatti offrono una vasta gamma di opzioni in fatto di assistenza: manutenzione, installazione e consulenza su misura.

Andando sulla sezione Trova del sito ufficiale ENI si potranno inserire le informazioni relative alla propria residenza (come il proprio indirizzo a Castel del Giudice) per ottenere la posizione dei punti ENI più vicini a Castel del Giudice nonché le indicazioni per arrivarci.

Eni a Castel del Giudice: effettuare una disdetta della fornitura

Trasloco altrove, miglior offerta, disservizio, sono solo alcune delle tante motivazioni che potrebbero spingere un cliente a richiedere la disdetta del contratto Eni a Castel del Giudice e di conseguenza l’annullamento della fornitura Eni a Castel del Giudice. Esistono più modi per effettuare la cancellazione del contratto di fornitura delle utenze:

  1. Via email è possibile inviare il modulo scaricato dal sito
  2. Via telefono chiamando ai numeri indicati nelle sezioni Contatti
  3. ed Assistenza

  4. Via fax al numero fornito

La procedura di disdetta Eni a Castel del Giudice ha costi e tempistiche necessarie che dipendono anche da variabili pertinenti a ciascun caso specifico. Quali che siano le ragioni o il metodo di contatto, ENI richiede i seguenti documenti per procedere alla disdetta: un documento d’identità e codice fiscale, il proprio codice cliente ENI a Castel del Giudice, il codice PDR (che trovi sul contatore a Castel del Giudice) e l’autolettura del contatore. Questi dati sono reperibili sulla bolletta così come il giorno preciso in cui si vuole chiudere la fornitura delle utenze.

Lo sapevi?

Quando decidi di disdire un’offerta, puoi chiamare lo 02 94 75 67 30 e ricevere aiuto nella scelta e nell’attivazione della nuova offerta

Le tariffe più convenienti di Eni a Castel del Giudice

Chiama uno dei nostri operatori e lasciati aiutare nell’attivazione delle offerte. Verrai seguito passo a passo e il risparmio in bolletta è assicurato!

Castel del Giudice: le offerte Eni per i cittadini castellani

Tutti i castellani hanno la possibilità di scegliere tra le tante tariffe di ENI per la luce e il gas, andiamo a vederne alcune:

NOME TARIFFA TARIFFA COSA INCLUDE
LINK Monoraria: 0,0432 €/kWh

Bioraria F1: 0,0463 €/kWh

F23: 0,0417 €/kWh

  • Raddoppia i vantaggi con l’offerta online
  • F1: lun-ven 8-19
  • F2:19-8 festività e weekend
CAMBIOCASA F0: 0,0835 €/kWh

GAS: 0,2390 €/Smc

  • Se hai bisogno di un nuovo allaccio o di riattivare un contatore puoi fare tutto direttamente online

Queste erano solo alcune delle tante tariffe che propone ENI per Castel del Giudice e per i castellani. Se ancora sei indeciso su quale tariffa sia più adatta alle tue esigenze contatta gratuitamente uno degli esperti di Papernest, ti consiglierà in base a ciò che stai cercando.

 

Castel del Giudice, zona climatica ed informazioni varie

Castel del Giudice è una città facente parte della provincia di Isernia nella regione Molise. E’ una città abbastanza conosciuta nella zona, grazie ai suoi 0 musei , che attirano ogni anno 0 turisti nella città di Castel del Giudice.

I 343 cittadini sono conosciuti con il nome di castellani, e festeggiano ogni anno la famosa festa della città per il patrono San Nicola, che ricorre in data prima domenica di luglio.

Castel del Giudice infine, va indicato, si trova nella zona climatica E, che ne determina le date di accensione e spegnimento del riscaldamento.

article

Article écrit par :
user

calendrier Aprile 22, 2020

( éditer )

Commentaires

0 Avis

  0/5

Laisser un commentaire

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis : cliquez ici