I centri ENI a Garlenda: offerte, proposte e dettagli

Home > Savona > Garlenda

Chiama uno dei nostri operatori: ti aiuterà con le tue utenze se ti trovi a Garlenda o se devi traslocare

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Eni nella città di Garlenda. Scopri dove si trovano i negozi Eni a Garlenda, quali offerte ti conviene attivare per le tue utenze luce e gas nella città di Garlenda, e come fare per attivarle. Leggi anche l’elenco degli altri store Eni presenti nella regione Liguria nella pagina specifica su Eni in provincia di Savona.

Ti trovi a Garlenda o devi traslocare? Continua con la lettura e informati sulle offerte luce e gas di Eni a Garlenda più convenienti del momento!

Oltre alle promozioni per i residenti galendesi troverai anche quelle per i comuni vicini come per esempio ENI a Villanova d’Albenga o punti ENI a Stellanello.

Leggi anche l’elenco degli store Eni presenti in tutta la regione Liguria in questa pagina specifica e in provincia di Savona.

Garlenda: tutti i contatti di ENI

Se hai bisogno di contattare ENI a Garlenda, ecco qui come usufruire dei numerosi canali messi a disposizione:

  1. Da rete fissa nazionale dalla tua casa a Garlenda puoi chiamare l’800 900 700
  2. Da rete mobile su territorio italiani il numero verde Eni è lo 02 44 41 41
  3. Le aziende di medie e grandi dimensioni, condominî e la PA possono chiamare da rete fissa all’800 900 400
  4. Da rete mobile per aziende medio-grandi, condominî e pubbliche amministrazioni, il numero verde Eni a Garlenda è lo 02 44 41 30
  5. Si può ricevere assistenza rapida e gratuita online con un operatore andando sul sito di ENI
  6. Accedendo all’area clienti online My Eni si avranno a disposizioni tutti i servizi riservati ai clienti ENI galendesi

Un’altra possibilità è recarsi fisicamente in un punto Eni a Garlenda, tra quelli presenti in oltre 150 unità sul territorio nazionale con personale preparato e specializzato nell’assistenza, risoluzione problemi e consulenze ai clienti.

Servizi ulteriori di Eni a Garlenda

ENI offre altri servizi ai suoi clienti galendesi o potenziali tali, ad esempio, andando nella sezione Verifica chi ti ha chiamato sul sito ufficiale, inserendo il numero di telefono sospetto, potrai controllare se sei stato davvero interpellato a Garlenda dal servizio ENI o se qualcun altro si è finto un operatore a scopo fraudolento.

Nella sezione Come riconoscere i nostri agenti ENI elenca i punti focali dell’essere un operatore ENI a Garlenda: avere il tesserino in regola (mostrante nome e cognome, codice identificativo ed agenzia di appartenenza a Garlenda) e non richiedere alcun pagamento poiché gli agenti commerciali non sono autorizzati a ricevere o richiedere denaro ai cittadini galendesi.

ENI è un fornitore e distributore energetico a Garlenda, presente sul mercato italiano di grande spessore e rilievo dovuto alla sua lunga storia e importanza. Nata nel 1953, l’azienda è cresciuta costantemente diventando uno dei maggiori attori sul campo e acquisendo un ruolo di rilievo e importanza nella distribuzione d’energia in Italia sul territorio nazionale e a Garlenda.

Essendo l’impresa che fornisce energia a moltissimi italiani, ENI pone a disposizione dei suoi clienti a Garlenda e non solo vari canali di comunicazione per mettersi in contatto con i suoi operatori per ricevere assistenza, informazioni e consulenza sulle varie tematiche su cui può indagare un cliente o potenziale tale.

Disdire la fornitura Eni a Garlenda

Se stai traslocando o ti stai trasferendo a Garlenda il primo passo da compiere è la disdetta delle utenze ENI luce e gas. Il tempo necessario è di circa 7 giorni lavorativi da quando si effettua la richiesta.

Le richieste di disdetta per i clienti galendesi possono essere fatte tramite mail, telefono o fax.

Inoltre ENI ha bisogno dei seguenti documenti per portare a termine l’operazione di disdetta del contratto luce e gas a Garlenda:

  1. Il codice cliente
  2. I documenti dell’intestatario (carta d’identità e codice fiscale)
  3. codice POD o PDR e l’autolettura  del contatore (che si trovano sul contatore Eni a Garlenda)
  4. il giorno in cui si necessita di terminare la forniture di luce e gas

Lo sapevi?

Quando decidi di disdire un’offerta, puoi chiamare lo 02 94 75 67 30 e ricevere aiuto nella scelta e nell’attivazione della nuova offerta

Quale offerta Eni conviene atttivare per gli abitanti di Garlenda?

TARIFFA PREZZO COSA INCLUDE
LINK F0: 0,0432 €/kWh

F1: 0,0463 €/kWh

F23: 0,0417 €/kWh

 

  • F1: lun-ven 8-19
  • F2:19-8 festività e weekend
  • Raddoppia i vantaggi con l’offerta online
CAMBIOCASA 0,2390 €/Smc
  • In caso di nuova attivazione, la soluzione per la tua nuova casa

Queste erano solo alcune delle principali tariffe di Eni a Garlenda per i suoi clienti galendesi. Per ulteriori informazioni o altre offerte Eni a Garlenda chiamaci al numero gratuito.

Chiamaci per attivarle senza stress grazie all’aiuto gratuito dei nostri esperti

 

Garlenda, zona climatica ed informazioni varie

Garlenda è una città facente parte della provincia di Savona nella regione Liguria. E’ una città abbastanza conosciuta nella zona, grazie ai suoi 1 musei , che attirano ogni anno 3000 turisti nella città di Garlenda.

I 1200 cittadini sono conosciuti con il nome di galendesi, e festeggiano ogni anno la famosa festa della città per il patrono Natività di Maria Vergine, che ricorre in data 8 settembre.

Garlenda infine, va indicato, si trova nella zona climatica C, che ne determina le date di accensione e spegnimento del riscaldamento.

Come fare per attivare le proprie utenze ENI a Garlenda

Se hai trovato e attivato l’offerta Eni a Garlenda che fa per te, si deve quindi andare avanti con la procedura per attivare le utenze nella tua casa a Garlenda. Per non trovarsi senza luce o gas, bisogna innanzitutto accertarsi che:

  1. Il contatore ci sia o meno
  2. Qualora non ci fosse nella vostra dimora a Garlenda, allora si dovrà effettuare l’allaccio del contatore
  3. In caso di presenza dello stesso, bisogna valutare se è attivo o meno

Il contatore a Garlenda è attivo?

Il contatore a Garlenda può essere inattivo e pertanto si dovrà svolgere la prima attivazione per poter far uso di luce e gas. Viceversa, se chi viveva prima nella casa a Garlenda ha disdetto il proprio contratto, allora è il turno del subentro, mentre la voltura si farà per mettere il contratto del contatore Eni a Garlenda a proprio nome modificandone l’intestatario.
Nota che la sostituzione dei vecchi contatori a Garlenda è fatta gratuitamente dal distributore che fissa la data dell’intervento.

A chi rivolgersi per attivare le utenze luce e gas a Garlenda?

Se hai necessità di svolgere una di queste operazioni:

  1. Allaccio: Quando non c’è il contatore, allora si dovrà collegare la propria abitazione a Garlenda alla rete elettrica del distributore.
  2. Prima attivazione del contatore a Garlenda: Se il contatore c’è ma non è mai stato attivato, allora si dovrà procedere all’attivazione.
  3. Subentro: Il contatore è presente ed era attivo ma ora non lo è più. In tal caso, rivolgendoti ad ENI a Garlenda potrai riattivarlo ed usufruire di luce e gas.
  4. Voltura: Quando è necessario cambiare l’intestatario sul contratto di fornitura a Garlenda per metterci il proprio nome.

Allora puoi rivolgerti a:

SERVIZIO CONTATTO
N° verde ENI da fisso 800 900 700
N° verde ENI da mobile 02 44 41 41
N° verde ENI dall’estero 02 896 741 81
N° fax ENI 800 919 962

✅ Per qualsiasi domanda o richiesta, chiamaci e un nostro esperto ti aiuterà!

ENI a Garlenda: rateizzazione delle bollette

Vuoi evitare una spesa eccessiva tutelandoti? Perché non passi alla rateizzazione dei pagamenti delle bollette Eni per quanto riguarda le utenze luce e gas con ENI a Garlenda. Come tanti clienti galendesi, potresti approfittare dell’opportunità di pagare le tue bollette rateizzandole e pertanto spalmandole su più mensilità per diluirne l’impatto sui tuoi fondi.

Sussistono metodi diversi per richiedere la messa a rate della propria bolletta Eni a Garlenda e tutti questi dipendono dal soddisfacimento di alcune precondizioni previste da ENI per poter richiedere la rateizzazione:

  • La bolletta di conguaglio a Garlenda s’è rilevata più del doppio del massimo addebito avuto nelle bollette precedenti
  • Si sono avuti consumi non registrati nella bolletta
  • L’importo è superiore a 50 euro
article

Article écrit par :
user

calendrier Aprile 22, 2020

( éditer )

Commentaires

0 Avis

  0/5

Laisser un commentaire

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis : cliquez ici