Eni a Fabrica di Roma: ecco tutte le informazioni utili, le offerte e i contatti.

Home > Viterbo > Fabrica di Roma

Contattaci e ti aiuteremo a trasferire le tue bollette ENI al tuo nuovo domicilio presso Fabrica di Roma

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Eni a Fabrica di Roma. Sei uno dei tanti cittadini fabrichesi e cerchi un’offerta gas e luce? Continua nella navigazione e trova tutte le tariffe energetiche a Fabrica di Roma.

Nel prosieguo c’è la lista di tutti gli store ENI a Fabrica di Roma e nei comuni vicini come per esempio a Vignanello. Il nostro sito ti darà tutte le informazioni in merito all’attivazione di un’offerta ENI o all’allacciamento con la rete di Fabrica di Roma del tuo nuovo contatore Eni.

In aggiunta ai punti ENI a Fabrica di Roma o nella vicina Nepi, potrai anche controllare i centri Eni in provincia diViterbo.

Oppure, vai alla pagina dedicata per conoscere la posizione di tutti i punti Eni nella regione Lazio.

ENI a Fabrica di Roma: come contattarla?

Il contatto ENI più importante per i cittadini fabrichesi è il numero verde dell’assistenza clienti Eni:

800 900 700
  • Attivare le tue nuove forniture Eni a Fabrica di Roma
  • Fare ricorso per un’errata fatturazione delle bollette della luce
  • Chiedere informazioni generali

Altri contatti Eni a Fabrica di Roma che possono tornarti utili sono:

  • 800 999 800: per eseguire l’autolettura del contatore
  • Recandoti in un Energy Store a Fabrica di Roma
  • Eseguendo il log-in nell’area clienti MyEni

Disattiva le tue utenze ENI a Fabrica di Roma

Trasloco altrove, miglior offerta, disservizio, sono solo alcune delle tante motivazioni che potrebbero spingere un cliente a richiedere la disdetta del contratto Eni a Fabrica di Roma e di conseguenza l’annullamento della fornitura Eni a Fabrica di Roma. Esistono più modi per effettuare la cancellazione del contratto di fornitura delle utenze:

  1. Via email è possibile inviare il modulo scaricato dal sito
  2. Via telefono chiamando ai numeri indicati nelle sezioni Contatti
  3. ed Assistenza

  4. Via fax al numero fornito

La procedura di disdetta Eni a Fabrica di Roma ha costi e tempistiche necessarie che dipendono anche da variabili pertinenti a ciascun caso specifico. Quali che siano le ragioni o il metodo di contatto, ENI richiede i seguenti documenti per procedere alla disdetta: un documento d’identità e codice fiscale, il proprio codice cliente ENI a Fabrica di Roma, il codice PDR (che trovi sul contatore a Fabrica di Roma) e l’autolettura del contatore. Questi dati sono reperibili sulla bolletta così come il giorno preciso in cui si vuole chiudere la fornitura delle utenze.

Lo sapevi?

Quando decidi di disdire un’offerta, puoi chiamare lo 02 94 75 67 30 e ricevere aiuto nella scelta e nell’attivazione della nuova offerta

Attiva le tue forniture Eni a Fabrica di Roma

Attivare le utenze ENI a Fabrica di Roma è un’operazione semplice, si tratta di decidere la propria offerta Eni preferita ed in seguito attivarla grazie all’aiuto degli operatori ENI a Fabrica di Roma.

Quando va attivata un’utenza ENI a Fabrica di Roma?
Ci sono diversi casi in cui può essere utile attivare un’utenza ENI a Fabrica di Roma, andiamoli a vedere:

  1. Hai trovato che un’offerta ENI è più conveniente di quella che hai tu attualmente nella tua casa a Fabrica di Roma, e quindi vuoi cambiare fornitore
  2. Ti stai trasferendo a Fabrica di Roma in una casa di nuova costruzione e devi effettuare l’allaccio del contatore Eni alla rete di distribuzione dell’energia
  3. Oppure cambi casa e nella nuova casa il contatore c’è ma è stato disattivato dal precedente inquilino: in questo caso avrai bisogno di effettuare un subentro Eni a Fabrica di Roma e riattivare la fornitura con il fornitore che vorrai.
  4. L’ultimo caso è quando trasferendoti a Fabrica di Roma trovi un contatore ancora attivo a Fabrica di Roma con il nome del vecchio inquilino. In questa situazione dovrai effettuare una voltura delle utenze ENI a Fabrica di Roma. Ricordati che la voltura va effettuata per forza con lo stesso fornitore con cui era attiva l’utenza in precedenza, e solo in seguito alla voltura si potrà effettuare un cambio di fornitore a Fabrica di Roma.

Le procedure ed i documenti necessari per attivare le forniture Eni a Fabrica di Roma

Ci sono diverse modalità per attivare le utenze ENI a Fabrica di Roma, le più comuni sono:

  • Online: sul sito di Eni
  • In un Energy Store Eni a Fabrica di Roma: potrai trovare tutti gli energy store più vicini a te nella guida che stai leggendo
  • Chiamando il 800.900.700: e parlando con il servizio clienti ENI
  • Chiamando Papernest al 02 94 75 67 37 : un esperto ti assisterà in tutte le procedure, rispondendo a tutte le tue domande ed aiutandoti ad attivare la tua fornitura a Fabrica di Roma.

Le tempistiche per attivare le forniture a Fabrica di Roma

Ognuna di queste operazioni di attivazione delle utenze a Fabrica di Roma può richiedere delle tempistiche differenti.

L’operazione più lunga è l’allaccio, perchè richiede l’intervento del venditore di energia e del distributore che deve provvedere all’allaccio fisico alla rete di distribuzione di Fabrica di Roma. ci possono volere fino a due settimane.

Invece per voltura e subentro Eni a Fabrica di Roma le tempistiche sono intorno ai 5-7 giorni lavorativi.

Chiama per attivare rapidamente le tue utenze luce e gas nella nuova casa

Ecco le migliori tariffe ENI a Fabrica di Roma

Chiama uno dei nostri operatori e lasciati aiutare nell’attivazione delle offerte. Verrai seguito passo a passo e il risparmio in bolletta è assicurato!

Fabrica di Roma: le offerte Eni per i cittadini fabrichesi

Tutti i fabrichesi hanno la possibilità di scegliere tra le tante tariffe di ENI per la luce e il gas, andiamo a vederne alcune:

NOME TARIFFA TARIFFA COSA INCLUDE
LINK Monoraria: 0,0432 €/kWh

Bioraria F1: 0,0463 €/kWh

F23: 0,0417 €/kWh

  • Raddoppia i vantaggi con l’offerta online
  • F1: lun-ven 8-19
  • F2:19-8 festività e weekend
CAMBIOCASA F0: 0,0835 €/kWh

GAS: 0,2390 €/Smc

  • Se hai bisogno di un nuovo allaccio o di riattivare un contatore puoi fare tutto direttamente online

Queste erano solo alcune delle tante tariffe che propone ENI per Fabrica di Roma e per i fabrichesi. Se ancora sei indeciso su quale tariffa sia più adatta alle tue esigenze contatta gratuitamente uno degli esperti di Papernest, ti consiglierà in base a ciò che stai cercando.

 

Fabrica di Roma, zona climatica ed informazioni varie

Classificata nella zona climatica D, Fabrica di Roma è stata classificata, come ogni comune d’Italia, in una fascia climatica che ne influenza le modalità e possibilità di consumo energetico. Le fasce si estendono dalla F alla A all’aumentare delle temperature medie, in corrispondenza della cui crescita si limita l’uso del riscaldamento. Stabilite con una legge del 1993, le zone climatiche sono quindi un elemento di classificazione del territorio italiano, e di conseguenza di Fabrica di Roma.

Ogni anno Fabrica di Roma è visitata da 0 visitatori che arrivano per osservare la città, vederne i 0 musei e passarci del tempo. Fabrica di Roma in Lazio è quindi meta di visite sia per turismo che per lavoro e chi volesse mandarvi una lettera dovrebbe usare il seguente codice postale: 1034.

ENI a Fabrica di Roma: rateizzazione delle bollette

Tra le tante opzioni possibili per risparmiare sulla spesa energetica, non tralasciare l’opportunità di richiedere la rateizzazione della tua bolletta per poter pagare in comode soluzioni spalmate su un arco temporale più esteso.

Innanzitutto dovrai verificare che sulla tua fattura compaia la dicitura fattura rateizzabile nella parte per la comunicazione al cliente. In aggiunta a ciò, l’importo fatturato deve essere maggiore o uguale a € 50 e, se la bolletta è domiciliata, allora si dovrà annullare l’addebito con la banca.

Come fare?

Per avviare la rateizzazione della propria bolletta basterà recarsi sul sito di ENI scaricando e compilando l’apposito modulo nella sezione “Le Mie Bollette”. La richiesta verrà poi valutata ed eventualmente approvata e riceverete così la comunicazione dedicata.

Nota bene che la richiesta di rateizzazione deve avvenire entro e non oltre i 10 giorni dalla scadenza della bolletta.

article

Article écrit par :
user

calendrier Aprile 22, 2020

( éditer )

Commentaires

0 Avis

  0/5

Laisser un commentaire

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis : cliquez ici