Scandicci e il fornitore ENI: tutto ciò che è utile sapere

Home > Firenze > Scandicci

Telefonaci adesso per ricevere aiuto e supporto con le tue utenze ENI a Scandicci

Servizio Gratuito - da Lunedì a Venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 - Sabato: dalle 9.00 alle 17.00

Abiti a Scandicci e vuoi avere la miglior offerta di luce e gas Eni a Scandicci ? Prosegui e trova la promozione ENI più adatta a te a Scandicci! In questa pagina ci sono tutti i centri ENI per i residenti scandiccesi.

Sennò dai un’occhiata ai comuni vicini come Signa oppure ai punti ENI adiacenti come Lastra a Signa.

In ogni caso da Scandicci puoi verificare tutti i punti ENI in provincia di Firenze. Eventualmente puoi anche accedere al sito ENI alla pagina apposita.

Scandicci e la sua zona climatica

In quale fascia climatica si trova Scandicci? Nel 1993 è stata emanata una legge con la quale è stata stabilita una classifica con diverse zone climatiche d’Italia. Questa distinzione è stata fatta per monitorare le modalità di consumo energetico di ogni zona in base alla zona climatica.

Scandicci in Toscana si trova in classifica nella zona climatica: D.

Quale offerta Eni conviene atttivare per gli abitanti di Scandicci?

Contatta uno dei nostri esperti e lasciati aiutare nella scelta e attivazione nell’attivazione delle offerte. Ti seguiranno in tutte le procedure e il risparmio in bolletta è assicurato!

Le offerte più convenienti ENI per i cittadini scandiccesi

Chiunque si trovi a Scandicci ma anche in comuni limitrofi come Signa può approfittare delle tariffe convenienti proposte da ENI, eccone alcune:

NOME TARIFFA TARIFFA COSA INCLUDE
SCELTASICURA F0 0,0452 €/kWh F1 0,0517 €/kWh F23 0,0418 €/kWh
  • Offerta che ti guida dal mercato tutelato al mercato libero.
  • F1: lun-ven 8-19
  • F2:19-8 festività e weekend
LINK 0,1440 €/Smc
  • 24 mesi bloccati
  • 10% di sconto per primi 12mesi
  • ulteriore -10% per 24 mesi se si sceglie la modalità di pagamento con addebito su C/C e la Bolletta Digitale.

Nella tabella sono presenti solo due delle molte tariffe che il fornitore ENI ha pensato per Scandicci e per i scandiccesi. Se ti trovi ancora in difficoltà e non sai quale scegliere, chiamaci gratuitamente per ricevere un consulto.

I contatti di ENI a Scandicci

Se hai bisogno di contattare ENI a Scandicci, ecco qui come usufruire dei numerosi canali messi a disposizione:

  1. Da rete fissa nazionale dalla tua casa a Scandicci puoi chiamare l’800 900 700
  2. Da rete mobile su territorio italiani il numero verde Eni è lo 02 44 41 41
  3. Le aziende di medie e grandi dimensioni, condominî e la PA possono chiamare da rete fissa all’800 900 400
  4. Da rete mobile per aziende medio-grandi, condominî e pubbliche amministrazioni, il numero verde Eni a Scandicci è lo 02 44 41 30
  5. Si può ricevere assistenza rapida e gratuita online con un operatore andando sul sito di ENI
  6. Accedendo all’area clienti online My Eni si avranno a disposizioni tutti i servizi riservati ai clienti ENI scandiccesi

Un’altra possibilità è recarsi fisicamente in un punto Eni a Scandicci, tra quelli presenti in oltre 150 unità sul territorio nazionale con personale preparato e specializzato nell’assistenza, risoluzione problemi e consulenze ai clienti.

Servizi ulteriori di Eni a Scandicci

ENI offre altri servizi ai suoi clienti scandiccesi o potenziali tali, ad esempio, andando nella sezione Verifica chi ti ha chiamato sul sito ufficiale, inserendo il numero di telefono sospetto, potrai controllare se sei stato davvero interpellato a Scandicci dal servizio ENI o se qualcun altro si è finto un operatore a scopo fraudolento.

Nella sezione Come riconoscere i nostri agenti ENI elenca i punti focali dell’essere un operatore ENI a Scandicci: avere il tesserino in regola (mostrante nome e cognome, codice identificativo ed agenzia di appartenenza a Scandicci) e non richiedere alcun pagamento poiché gli agenti commerciali non sono autorizzati a ricevere o richiedere denaro ai cittadini scandiccesi.

ENI è un fornitore e distributore energetico a Scandicci, presente sul mercato italiano di grande spessore e rilievo dovuto alla sua lunga storia e importanza. Nata nel 1953, l’azienda è cresciuta costantemente diventando uno dei maggiori attori sul campo e acquisendo un ruolo di rilievo e importanza nella distribuzione d’energia in Italia sul territorio nazionale e a Scandicci.

Essendo l’impresa che fornisce energia a moltissimi italiani, ENI pone a disposizione dei suoi clienti a Scandicci e non solo vari canali di comunicazione per mettersi in contatto con i suoi operatori per ricevere assistenza, informazioni e consulenza sulle varie tematiche su cui può indagare un cliente o potenziale tale.

Attiva le tue forniture Eni a Scandicci

Esistono svariati motivi per cambiare fornitore di energia a Scandicci: hai trovato un’offerta Eni più conveniente, giudichi il prezzo che paghi per le utenze a Scandicci troppo alto, oppure il servizio fornito è inefficiente. Motivazioni a parte, il cambio di fornitore energia a Scandicci avviene secondo tempi e costi che dipendono dal proprio fornitore e dall’offerta sottoscritta.

Quando si è comunque cambiato fornitore a Scandicci, si dovrà accertarsi di una serie di elementi per poter poi far uso tranquillamente dell’elettricità e del gas. Nessuna paura però! Questi passi per utilizzare le proprie utenze a Scandicci sono semplici e facili da eseguire! In primis ecco qui ciò che si deve fare:

  1. C’è il contatore nella tua nuova casa a Scandicci?
  2. Se non c’è, dovrete fare l’allaccio del contatore Eni a Scandicci
  3. Se c’è ma non è attivo, allora è d’obbligo fare la prima attivazione del contatore Eni a Scandicci
  4. Se c’è ma la fornitura è interrotta, allora vi toccherà fare il subentro
  5. Se c’è ma il contratto è intestato ad un altro, farete la voltura Eni per porlo a vostro nome

Che cosa devo fare?

L’allacciamento è un’operazione che si deve svolgere quando nella vostra casa nuova a Scandicci non ha il contatore. Allaccio significa infatti connettere il vostro nuovo contatore alla rete locale del distributore di cui usufruiscono i consumatori scandiccesi. È un’operazione i cui costi e tempi dipendono in larga misura dalle caratteristiche dell’intervento che è necessario fare (è un lavoro semplice o complesso?) e dal fornitore che svolgerà il lavoro.

La voltura occorre quando, pur avendo un contatore attivo nella propria dimora a Scandicci, il contratto di fornitura è intestato al precedente inquilino. È pertanto l’atto di cambiare l’intestatario del contratto di fornitura modificando il nome; come potete ben vedere è un processo molto semplice le cui tempistiche e il cui costo sono bassi e dipendono dal fornitore e dalla prontezza con cui si fa domanda.

Il subentro è infine da farsi qualora il contatore sia disattivato al fine di modificare l’intestatario e attivare l’offerta sottoscritta a proprio nome. A differenza della voltura, questo processo rende di nuovo disponibile una fornitura precedentemente chiusa ed ha tempistiche variabili a seconda del fornitore.

Chiamaci e ricevi assistenza nell’attivazione delle tue utenze luce e gas

Rateizzazione utenze ENI per i clienti scandiccesi

Vuoi risparmiare sulle tue utenze Eni a Scandicci? Niente paura perché puoi effettuare una rateizzazione del pagamento delle bollette Eni a Scandicci!

Sulla base delle condizioni sancite nel contratto di fornitura Eni a Scandicci previsto dall’offerta sottoscritta, potrai attivare il pagamento a rate secondo i modi previsti:

  1. Chiamando il servizio clienti all’800 900 700 (da rete fissa) o allo 02 44 41 41 (da rete mobile
  2. Accedendo all’area My Eni dal sito e selezionando l’opzione apposita nella sezione designata
  3. Recandoti in uno store ENI sul territorio
  4. Con l’app ENI gas e luce

La rateizzazione delle bollette a Scandicci con un’offerta ENI è prevista se:

  • La bolletta di conguaglio a Scandicci è maggiore del doppio dell’addebito più elevato ricevuto nelle precedenti bollette
  • Vi sono stati consumi non registrati in precedenza per un malfunzionamento o una ripetuta mancata fatturazione delle bollette a Scandicci
  • La fattura ammonta a più di € 50

Come effettuare una disdetta luce o gas ENl a Scandicci

Se vivi a Scandicci e per qualsiasi ragione devi disdire un contratto luce o gas con Eni devi effettuare una richiesta tramite uno dei seguenti metodi:

  1. email
  2. telefono
  3. fax
  4. recarti in un punto fisico Eni a Scandicci

Solitamente per effettuare una disdetta occorrono in media 7 giorni lavorativi dal momento in cui si effettua la richiesta.

Dopo aver effettuato la richiesta Eni vi richiederà dei documenti utili per finalizzare la procedura di disdetta del contratto ENI a Scandicci:

  1. codice cliente ENI
  2. carta d’identità e codice fiscale
  3. codice POD o PDR e autolettura contatore a Scandicci
  4. il giorno in cui si preferisce disattivare la forniture di luce o gas

Lo sapevi?

Quando decidi di disdire un’offerta, puoi chiamare lo 02 94 75 67 30 e ricevere aiuto nella scelta e nell’attivazione della nuova offerta

article

Article écrit par :
Pierre

calendrier Aprile 15, 2020

( éditer )

Commentaires

0 Avis

  0/5

Laisser un commentaire

En savoir plus sur notre politique de contrôle, traitement et publication des avis : cliquez ici